Una vita dedicata allo studio di Chopin

Marco Arcieri ha immerso se stesso così tanto nella personalità e nel carattere di Chopin che, quando ne suona la musica, si sente in casa propria.

Chopin è diventato una parte essenziale della sua esistenza.

Riproduci video

Scopri di più su Marco Arcieri 

Guarda l’intervista al TG2 

“Studio i testi musicali chopiniani sul mio Pleyel del 1845 identico a quello su cui Chopin compose e suonò: questo mi permette di ascoltare quella musica con la stessa sonorità, gli stessi colori e timbri che il compositore riceveva al proprio orecchio e al cuore da quello strumento.”

MEDIA

photo

HIGHLIGHTS

blog & press area

NEXT EVENT

Roma | 2.10.2022

Teatro Olimpico

Chopin: secondo me

CONTACT

DICONO DI ME